lunedì 1 dicembre 2014

Frolla al cacao e crema di datteri

Giusto in tempo per partecipare al contest "Sfumature di gusto" con questa torta dalle sfumature di colore eleganti.

Per la frolla al cacao
  • 132 g di burro
  • 235 g di farina debole
  • 25 g di cacao
  • 60 g di uova intere
  • 132 g di zucchero a velo
  • scorza di arancia grattugiata
  • 2 g di sale
Setacciate la farina con il cacao. Lavorate la farina e il cacao con il burro a pezzetti, il sale e la scorza di arancia fino ad ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete le uova e lo zucchero a velo. Lavorate quanto basta per amalgamare gli ingredienti.
Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo tutta la notte. Stendete la pasta fino ad uno spessore di circa 4 mm e foderate un quadro di acciaio 20 x 20 cm. Bucherellate il fondo con una forchetta.

Per la crema di datteri
  • 260 g di latte fresco
  • 65 g di panna 35% m.g.
  • 35 g di zucchero semolato
  • 80 g di tuorli
  • 15 g di amido di mais
  • 10 g di amido di riso
  • 1 g di sale fino
  • 110 g di pasta di datteri
Riscaldate e portate ad ebollizione, il latte, la panna e la buccia di limone. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero, il sale e unite poco per volta gli amidi setacciati. Stemperate il composto con il latte e la panna bollenti, versandoli attraverso un colino a maglie fini. Rimettete il composto sul fuoco e continuando a mescolare scaldate fino a che la crema raggiunge la sua consistenza. Togliete dal fuoco versate in un contenitore pulito di acciaio e coprite con pellicola trasparente a contatto. Conservate in frigo coperto con la pellicola. Quando la crema e' completamente fredda unite la pasta di datteri mescolando delicatamente con la frusta.

Riempite la pasta frolla al cacao con la crema di datteri e livellate bene la superficie. Cuocete in forno già caldo a 175°C per 25 minuti circa. Fate raffreddare.

Per la ganache al cioccolato bianco
  • 200 g di cioccolato bianco
  • 100 g di panna fresca 35% m.g.
Spezzettate il cioccolato e fondetelo parzialmente a bagnomaria. Riscaldate la panna a 80°C e versatela sul cioccolato. mescolate con una spatola di silicone dal centro fino a creare l'emulsione.
Versate la ganche sulla superficie della torta in modo da creare uno strato uniforme.
Completate decorando a piacere, potete realizzare una ganache di cioccolato fondente, noi abbiamo realizzato questi "pois" con la ganache al cioccolato bianco e al latte.




Con questa ricetta partecipiamo al contest "Sfumature di Gusto" dei blog Caffè col cioccolato e Essenza in Cucina.







3 commenti:

  1. Mammamia Dani, questa torta dev'essere un delirio, soprattutto per chi ama i datteri (e quasi sicuramente anche il cioccolato, che ci va a nozze..)
    Un dolce fantastico
    GRAZIE!

    RispondiElimina
  2. Potrei mangiar i datti fino a star male. L'idea della crema mi attira assai. Complimenti per la creatività !

    RispondiElimina
  3. Wow! this is Amazing! Do you know your hidden name meaning ? Click here to find your hidden name meaning

    RispondiElimina